Il sito utilizza cookie di profilazione e consente  l'invio di cookie di "terze parti" aiutandoci  ad erogare servizi di qualità. Proseguendo nella navigazione  l'utente presta il suo consenso all'uso dei cookie.

Get Adobe Flash player

L'allevamento della Razza Bovina Piemontese

 

L'allevamento, condotto rigorosamente  da più di 100 anni dai Leporati consta di circa 80 capi di bovini appartenenti alla prestigiosa Razza bovina Piemontese. Essa rappresenta  la razza bovina italiana da carne più diffusa in Italia grazie alle  sue caratteristiche di alto pregio sia a livello organolettico che di resa al macello. L'allevamento dei "Piemontesi" in azienda,  è di tipo tradizionale con stabulazione fissa, e/o libera in box ed i proprietari curano con attenzione l'alimentazione del bestiame. Quest'ultima infatti è molto semplice ed è Allevamento di bovino piemontesecostituita prevalentemente da foraggi aziendali, verdi o essiccati (o insilati), integrati da un mangime costituito prevalentemente da cereali o leguminose coltivati nella zona. I capi inoltre possiedono tutti il pedigree e risultano iscritti al Libro genealogico della Razza, un complesso database che annota e conserva i pedigree di tutti gli animali iscritti ed una dettagliata serie di informazioni accessorie, quali validazione dei caratteri di razza, carriera riproduttiva, valori genetici, ect..

Tale allevamento infatti risulta inscritto alla nota Associazione Nazionale degli Allevatori dei Bovini di Razza Piemontesi (ANABORAPI) ed aderisce al consorzio di tutela della Razza Piemontese (Coalvi

 

Per saperne di più vi invitiamo alla visione del seguente video  "Piemontese una questione di Razza"